Punti Neri

I comedoni (conosciuti anche come punti neri) sono formazioni di colore giallastro o nerastro che si sviluppano sulla superficie della pelle.

Come eliminare i punti neri:

La pulizia del viso con prodotti naturali, è fondamentale per prevenire la formazione dei punti neri. Ecco cosa si deve fare per eliminare i punti neri:

1.  Si inizia con del vapore caldo a cui esporre il viso per facilitare l’apertura dei pori. Il vapore apre i pori e rende più facile l’eliminazione dei punti neri.

2.  Si procede con il detergere la pelle, attenzione: il detergente non deve sgrassare totalmente la pelle, non deve essere dunque aggressivo, altrimenti si corre il rischio di stimolare ancora di più le ghiandole sebacee e trovarsi con il problema moltiplicato. Quindi serve un detergente delicato, ma che chiaramente pulisca la pelle, sono interessanti i saponi allo zolfo.

3.  Le maschere per eliminare i punti neri, svolgono un ruolo molto importante poiché sono riequilibranti, astringenti e purificanti.In particolare si consigliano le maschere di argilla verde o bianca.Sono molto indicate anche le maschere a base di miele, il tea tree oil, un olio essenziale che uccide i batteri. 

4.  Se non vi sono infiammazioni, una volta tolta la maschera si può passare ad un leggero scrub viso. La sottile grana di questi scrub è l’ideale per rimuovere i detriti, le cellule morte e quindi le ostruzioni dei pori.

5.  Una volta terminato lo scrub si sciacqua il viso con abbondante acqua fresca e si passa al tonico.

 

Vedi come Griglia Elenco

12 elementi

Imposta ordine discendente
per pagina